Numeri di telefono

0922 441539 - 0922 1835793

Email

info@aicaonline.it

DATA ULTIMO AGGIORNAMENTO: 14 Novembre 2022

Per l’allacciamento alla rete idrica di un complesso immobiliare composto da più unità (ad esempio: palazzo, residence, ecc.) la richiesta su apposito modulo deve essere presentata  presso uno dei nostri sportelli territoriali  e corredata dalla seguente documentazione:


Documenti riguardanti il soggetto richiedente

  • Certificato contestuale rilasciato dall’ufficio anagrafe di competenza oppure  Autocertificazione attestante lo stato di famiglia e la residenza del richiedente.
    Modulo RIU06
  • Nel caso di società o ente: certificato di iscrizione al registro delle imprese e autocertificazione.
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento valido e del codice fiscale del richiedente o del legale rappresentante se società o ente.
  • Informativa sulla privacy agli utenti

Documenti riguardanti l’immobile da fornire (per il quale si richiede l’allaccio):

  • Certificato o visura catastale oppure dichiarazione sostitutiva ex art.47 DPR 445/2000.
    Modulo RIU06

Documenti attestanti il titolo di possesso o di detenzione

Se PROPRIETARIO:

  • copia conforme dell’atto che attesta la proprietà dell’immobile (atto di compravendita, o altro titolo equivalente) oppure dichiarazione sostitutiva ex art.47 DPR 445/2000.
    Modulo RIU06

In caso di ALTRO TITOLO:

  • copia conforme dell’atto attestante il titolo di possesso o detenzione dell’immobile oppure dichiarazione sostitutiva ex art.47 DPR 445/2000.
    Modulo RIU06

Documentazione attestante la regolarità edile dell’immobile ex art.7 L.R. 17/94 – DPR 380/2001

Se immobile costruito con concessione edilizia:

  • copia della concessione edilizia;
  • dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art.47 DPR 445/2000 indicante la conformità dell’immobile alla concessione;
    Modulo RIU06

Se immobile costruito con concessione in sanatoria:

  • copia della Concessione edilizia in Sanatoria;
  • dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art.47 DPR 445/2000 indicante la conformità dell’immobile alla concessione;
    Modulo RIU06
  • copia della domanda di concessione edilizia in sanatoria corredata dalla prova del pagamento per intero delle somme dovute a titolo di oblazione;
  • dichiarazione sostitutiva di notorietà ex art.47 DPR 445/2000 in cui il proprietario dichiara che per l’unità immobiliare per cui si richiede l’utenza è stata presentata in data_______al Comune di______istanza di sanatoria con prot. n°______ , che è stata versata la somma a titolo di oblazione determinata secondo le vigenti disposizioni di legge e che la stessa non presenta     caratteristiche ostative all’ottenimento della concessione edilizia in sanatoria.
    Modulo RIU06

Se immobile costruito prima del 30/01/1977

  • dichiarazione sostitutiva di notorietà ex art.47 DPR 445/2000 in cui il proprietario dichiara che l’unità immobiliare è stata realizzata prima del 30/01/1977.
    Modulo RIU06

Documentazione tecnica

  • Corografia in scala max 1:2000 dove risulti evidenziato in colore rosso il lotto di terreno su cui insiste l’edificio con i nomi delle vie circostanti e se trattasi di contrada con un punto di riferimento facilmente individuabile.
  • Planimetria del lotto in scala max 1:200 con evidenziato:
    – l’area d’ingombro dell’edificio;
    – l’ubicazione e la quotatura della  condotta interna al lotto.
    – l’ubicazione dell’alloggiamento dei contatori indicando eventuali locali autoclave.
  • Pianta dell’edificio in scala max 1:200. (solo per gli edifici con più unità immobiliari):– piano tipo ed eventuali piani atipici in cui siano identificate con le lettere le singole unità immobiliari;- schema dei collettori con indicazione per ogni singolo contatore del piano e della lettera che contraddistingue l’alloggio.

Dichiarazioni necessarie

  • Dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/2003 (modulo consenso privacy).
    Modulo consenso privacy

Certificazione di conformità impianto D.M. 37/2008

  • Dichiarazione in originale della ditta installatrice di conformità dell’impianto idrico interno DI TUTTE LE UNITA’ IMMOBILIARI alle norme di cui al Decreto Ministeriale 22 gennaio 2008, n. 37.

Bolli e versamenti

  • Bollo da Euro 16,00