Numeri di telefono

0922 441539 - 0922 1835793

Email

info@aicaonline.it

Chi è AICA

AICA, Azienda Idrica Comuni Agrigentini, è la società consortile dei Comuni della provincia di Agrigento che gestisce  il servizio idrico integrato nella stessa provincia, in conformità alla normativa vigente. La gestione del servizio idrico integrato, è costituito dall’insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue e loro eventuale riutilizzo.

TURNI IDRICI

Visualizza i turni di distribuzione idrica settimanali dei comuni gestiti da AICA

APRI
TURNI IDRICI

SERVIZI ON LINE

Tutti i servizi sempre disponibili, direttamente da pc, tablet o smartphone

APRI
SERVIZI ON LINE

PRENOTA ON LINE

Evita la coda e prenota un appuntamento allo sportello direttamente on line

APRI
PRENOTA ON LINE

AICA NOTIZIE

Gestione unica del servizio idrico, il Consorzio Tre Sorgenti ratifica la cessione delle reti ad Aica

Alfonso Provvidenza: “Soddisfatto della deliberazione del Consorzio Tre Sorgenti di presa d’atto della cessione delle reti idriche ad Aica” La...
Leggi tutto

Nessuna sospensione del servizio idrico, Aica acquista i rami d’azienda

Aragona, 18 ottobre 2022 Nessuna sospensione del servizio idrico, Aica acquista i rami d’azienda  e avvia la propria gestione del...
Leggi tutto

Lavori di manutenzione condotta idrica – Comune di Sciacca

Nella mattinata di oggi, 11.10.2022, è stato rilevato un guasto sulla condotta di distribuzione idrica che serve le contrade Carbone,...
Leggi tutto

Interruzione fornitura elettrica impianto di potabilizzazione di Santo Stefano di Quisquina

Nella prima mattinata di oggi 10/10/2022, è stata riscontrata  l’interruzione da parte di Enel, della fornitura elettrica all’impianto di potabilizzazione...
Leggi tutto

Variazione calendario di apertura settimanale sportello AICA di Ribera

Si comunica che, dalla prossima settimana varierà il calendario di fruizione dello sportello periferico AICA di Ribera, ubicato nei locali...
Leggi tutto

Riapertura Sportello AICA di San Giovanni Gemini

Si comunica che, dalla prossima settimana sarà riaperto lo sportello periferico AICA nel Comune di San Giovanni Gemini, ubicato presso...
Leggi tutto

CHIUSURA SPORTELLO DI NARO

Si avvisa l'utenza che lo sportello periferico di AICA nel comune di Naro resterà temporaneamente chiuso.

ATTIVA BOLLETTA ON LINE

Il servizio è gratuito e potrà essere disattivato in qualsiasi momento.
“Bolletta online”consente, a coloro che hanno una utenza attiva con Aica, di ricevere una notifica ogni volta che viene emessa una nuova fattura.

BANDI, GARE E FORNITURE

Visualizza i bandi e le gare in corso e quelle archiviate

APRI

LEGGI LA BOLLETTA

Guida alla lettura della bolletta del servizio idrico integrato

APRI

CARTA DEI SERVIZI

Carta servizi di Aica, Azienda Idrica Comuni Agrigentini

APRI

REGOLAMENTO UTENZA

Regolamento utenza del Sistema Idrico Integrato della Provincia di Agrigento

APRI

REGOLAMENTO AFFIDAMENTI

Regolamento per affidamento di lavori, servizi e forniture, sotto soglia comunitaria

APRI

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Informazioni sulle norme riguardanti il rispetto della privacy dell'utenza

APRI

MODULISTICA

Gentile Utente, questa sezione ti consente di stampare i moduli per le tue richieste, che andranno compilati e consegnati fisicamente presso gli sportelli.

COMUNICATI , AVVISI E NEWS

Sezione contenente tutti i comunicati stampa, gli avvisi all'utenza e le news riguardanti il servizi idrico integrato della provincia di Agrigento

I COMUNI DELLA PROVINCIA CHE HANNO COSTITUITO AICA
AICA, Azienda Idrica Comuni Agrigentini, è una società a capitale interamente pubblico, alla quale hanno aderito i seguenti Comuni: AGRIGENTO: C.F. 00074260845 quota Euro 3.008,40 – ARAGONA: C.F. 80000360844 quota Euro 478,00 – CALAMONACI: C.F. 83001470844 quota Euro 65,60 – CALTABELLOTTA: C.F. 83001070842 quota Euro 177,80 - CAMPOBELLO DI LICATA: C.F. 82001090842 quota Euro 493,40 - CANICATTI': C.F.00179660840 quota Euro 1.812,40 – CASTELTERMINI: C.F. 80001770843 quota Euro 400,60 – CASTROFILIPPO: C.F. 82001030848 quota Euro 142,80 - CATTOLICA ERACLEA: C.F. 80003990845 quota Euro 181,40 – COMITINI: C.F. 80004010841 quota Euro 47,00 - FAVARA C.F. 80004120848 quota Euro 1.654,00 - GROTTE: C.F. 00254070840 quota Euro 283,40 - JOPPOLO GIANCAXIO: C.F.00250320843 quota Euro 59,40 - LICATA: C.F.81000410845 quota Euro 1.854,20 - LUCCA SICULA: C.F.01702440841 quota Euro 91.20 - MONTALLEGRO: C.F. 80005270840 quota Euro 128,20 – MONTEVAGO: C.F.92006330846 quota Euro 147,80 – NARO: C.F. 82000070845 quota Euro 381,40 - PALMA DI MONTECHIARO: C.F.81000070847 quota Euro 1.125,80 - PORTO EMPEDOCLE: C.F.80002890848 quota Euro 838,60 – RACALMUTO: C.F.82002360848 quota Euro 407,80 – RAFFADALI: C.F.00215640848 quota Euro 652,20 – RAVANUSA: C.F.82001630845, quota Euro 573,80 – REALMONTE: C.F.80003310846, quota Euro 230,40 – RIBERA: C.F.00215200841 quota Euro 942,80 - SAMBUCA DI SICILIA: C.F.92006260845 quota Euro 294,60 - SAN BIAGIO PLATANI: C.F.80002730846 quota Euro 159,40 - SAN GIOVANNI GEMINI: C.F.80004030849 quota Euro 407,00 - SANTA ELISABETTA: C.F.80004000842 quota Euro 117,60 - SANT'ANGELO MUXARO C.F. 80003030840 quota Euro 63,60 – SCIACCA: C.F.00220950844 quota Euro 2.050,00 – SICULIANA: C.F.00238120844 quota Euro 222,20 - VILLAFRANCA SICULA: C.F.83001990841 quota Euro 71,60